PIETÀ PER 230 ANIME CHIUSE IN UN INFERNO A CERIGNOLA

09/10/2017
Salva nei preferiti Preferito
DETTAGLI
Comune: Trento
DESCRIZIONE
AIUTO!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Se non conoscete l inferno dei cani, guardate questo lagher.
Siamo a Cerignola canile comunale gestito per 20 anni da privati.
Adesso posto sotto sequestro ed affidato agli "amici di balto"
230 cani chiusi in una struttura fatiscente.
14 mila euro al mese emessi dalla vecchia amministrazione per mantenere un inferno.
Non c è nulla.
Non ci sono ciotole.
Non ci sono cuccie.
Non ci sono tettoie.
I cani si sbranano fra di loro.
Mangiavano 1 volta ogni 3 giorni.
Con vivono con centinaia di topi.
Le mamme quado partoriscono si mangiano i cuccioli per metterli al sicuro.
Questo è l inferno di Cerignola.
"AIUTO"

Serve di tutto.
Cibo.
Antiparassitari.
Cuccie.
Tettoie.
Teli.
Farmaci.
Ciotole.
Farmaci di qualsiasi tipo
Antibiotici.
vermifughi.
Galastop.
Disinfettanti.
Garze.
Cortisonici.

Guinzagli.
Chiunque volesse aiutarci può spedire a.

CHIARA VALENTINO
VIALE TERMINILLO N 32
CERIGNOLA-( FG.)

CHI VOLESSE AIUTARCI CON DONAZIONI E PER QUALSIASI INFORMAZIONE CHIAMATE IL NUMERO:

3487227309 - SE NON RISPONDO MANDATEMI UN SMS E VI RICHAMERO'!

VI PREGO SIAMO SOLE IN UN INFERNO FRA MINACCE ED AVVERTIMENTI DA PARTE DEGLI EX GESTORI.
NON VOGLIAMO MOLLARE LORO ORA HANNO SOLO NOI.

https://m.facebook.com/Dallapartedifloppy

QUI TROVATE LA PAGINA SU FS
"DALLA PARTEDI FLOPPY "
QUI TROVERETE TUTTA LA STORIA DEL CANILE LAGHER DI CERIGNOLA
Leggi tutto Nascondi
RISPONDI
RISPONDI
Bakeca Consiglia

Annunci gratuiti a Trento